FORNO AUTOMATICO DI COLATURA

Il forno automatico di colata CAP4 della ditta Cime-Crescenzi è uno strumento che permette di colare direttamente sulla linea, preservando la qualità della ghisa da eventuali fenomeni di ossidazione e/o evanescenza, in quanto la ghisa è mantenuta in atmosfera protettiva di azoto. Dal tino centrale da quattro tonnellate la ghisa viene prelevata dal fondo attraverso un canale; ciò garantisce anche una migliore pulizia della ghisa colata. Il sistema di gestione è completamente automatico e verifica attraverso una termocamera l’effettivo riempimento della staffa e regola le velocità di colata in maniera da ottenere le migliori condizioni di riempimento (es. mantenere il bastone di colate sempre pieno). Tutti i parametri di riempimento del codice in colata sono memorizzati nel sistema di gestione che visualizza le temperature di colata ideali per il codice in oggetto. Per ottenere le temperature desiderate l’operatore interviene sull’erogazione di potenza del forno, riducendo o aumentando il trasferimento di calore verso la ghisa contenuta nel tino centrale. Il forno è provvisto di un inoculatore a coclea che eroga l’inoculazione finale sul flusso di ghisa che scende in staffa. L’inoculatore è solidale al forno e ciò assicura che il flusso di inoculante colpisca il flusso di ghisa colata. La quantità e la velocità di erogazione dell’inoculante è gestita dal sistema del forno in base al peso della placca e ai parametri di riempimento desiderati