Recenti investimenti hanno dotato l’impianto di formatura di un macchinario per l’automazione del cambio placca e di una foratrice automatica per la realizzazione in automatico dei fori di sfiato della staffa, eliminando i fermi dovuti a questa operazione e mantenendo elevati livelli d’efficienza anche nella produzione di piccole serie